Professor
Patrizio
Rigatti

Specialista in Urologia e Chirurgia Generale

Intervento per stenosi del giunto pielo-ureterale

L’esperienza chirurgica del Professor Rigatti gli permette di eseguire tutti gli interventi chirurgici in ambito urologico, andrologico e uro-ginecologico, spaziando dalla chirurgia oncologica a quella con importante valenza funzionale.

Accanto agli interventi di “chirurgia minore” ( varicocele, circoncisione, trattamento endoscopico dei tumori vescicali superficiali, calcolosi, ecc), il Professor Rigatti esegue routinariamente interventi chirurgici complessi di cui è considerato un esperto a livello internazionale.

Di seguito sono riportati solo alcuni degli interventi eseguiti in ambito urologico.

 

Intervento per stenosi del giunto pielo-ureterale

Si tratta di una patologia congenita dove il passaggio tra rene e uretere risulta particolarmente stretto e impedisce il regolare passaggio dell’urina portando ad una sofferenza del rene interessato.

L’intervento prevede l’asportazione della parte stenotica e la ricostruzione del tratto di via urinaria.

Viene generalmente lasciato uno stent interno all’uretere, che verrà rimosso ambulatorialmente un mese dopo l’intervento.

Questo intervento può essere eseguito con tecniche chirurgiche “a cielo aperto” o minimamente invasive ( laparoscopia-robotica). Sarà l’urologo a valutare il tipo di tecnica richiesta dal caso clinico.

La degenza varia da 4 a 7 giorni.

in Evidenza

Si tratta di una patologia congenita dove il passaggio tra rene e uretere risulta particolarmente stretto e impedisce il regolare passaggio dell’urina portando ad una sofferenza del rene interessato [...]
Le stenosi dell’uretere possono essere di origine traumatica o più frequentemente secondarie a un intervento chirurgico. A seconda della sede e della dimensione della stenosi si procede ad un [...]
Le fistole urinarie possono essere spontanee (primitive) o secondarie a interventi chirurgici. Possono crearsi in varie sedi: tra l’apparato urinario e l’intestino,tra la vescica e la vagina,tra l’ [...]